Italiano English
12. Maria Cristina Carile, The Vision of the Palace of the Byzantine Emperors as a Heavenly Jerusalem.

12. Maria Cristina Carile, The Vision of the Palace of the Byzantine Emperors as a Heavenly Jerusalem.

Codice Prodotto: Model
Disponibilità: In Stock
Documenti: Download indice
Prezzo: 80,00€

Spoleto 2012, pp. XIV-226 (illustrato)

L’ideologia della corte imperiale come riflesso della corte celeste rientra in una lunga tradizione che trova le sue radici nella tarda antichità e, in seguito, assumerà capitale importanza nella cultura bizantina. Questo libro si concentra sul ruolo della residenza imperiale – sede privilegiata del cerimoniale di corte – e sui modi in cui essa, nella tarda antichità e nella prima epoca bizantina, riflette la dimora celeste nella concettualizzazione dell’immaginario imperiale e dell'architettura palatina. Attraverso un approccio di carattere storico-artistico, vengono qui esaminate varie tipologie di fonti partendo dal presupposto che testimonianze architettoniche, artistiche e scritte, ognuna secondo i codici propri, trasmettono la visione del palazzo cioè il modo in cui una struttura architettonica reale, al contempo residenza dell'imperatore e cuore dell'amministrazione imperiale, era concepita e/o doveva essere percepita. Le rovine dei palazzi tardoantichi, le ekphràseis dei palazzi, le rappresentazioni iconiche e le testimonianze letterarie sono le tracce che ci possono ricondurre alla visione del palazzo imperiale tardoantico. Questo studio intende dunque far luce sul processo grazie al quale il palazzo imperiale fu associato alla dimora celeste divenendone il modello. L’ermeneutica delle rappresentazioni visive del palazzo imperiale svela, dunque, un complesso gioco di specchi, quello tra il modello terreno e il suo parallelo ideale, mostrando come, nella tarda antichità e a Bisanzio, l’omologia fra palazzo imperiale e Gerusalemme celeste si fondi sulla sacralità del potere imperiale e, al contempo, ne trasmetta l’ideologia.

Indice:
I. THE IMPERIAL PALACE IN LATE ANTIQUITY: FROM A CONSTELLATION OF PALACES TO A UNIQUE INDESCRIBABLE PALACE - II. LITERARY PALACES. ON THE WAY TO THE HEAVENLY JERUSALEM - III. PALACES IN THE MOSAICS OF THE ROTUNDA AT THESSALONIKI? - IV. THE APSE MOSAIC OF SANTA PUDENZIANA: PALACE AND CITY - V. THE PALATIUM IN THE MOSAICS OF SANT’APOLLINARE NUOVO: THE PALACE AND ITS REPRESENTATION - VI. THE GREAT PALACE OF CONSTANTINOPLE: A HEAVENLY JERUSALEM ON EARTH


ISBN 978-88-7988-566-9