28. I MANOSCRITTI DELLA BIBLIOTECA CITTÀ DI AREZZO (551-594). Catalogo a cura di Leonardo Magionami

28. I MANOSCRITTI DELLA BIBLIOTECA CITTÀ DI AREZZO (551-594). Catalogo a cura di Leonardo Magionami

28. I MANOSCRITTI DELLA BIBLIOTECA CITTÀ DI AREZZO (551-594). Catalogo a cura di Leonardo Magionami

Product Code: ISBN: 978-88-6809-038-8
Product available in stock : 1000
  • 35.00€


Spoleto 2014, pp. XII-164, illustrato, ISBN: 978-88-6809-038-8

Il presente catalogo prende in esame cinquanta unità codicologiche raccolte in quarantaquattro volumi, riferibili ad un arco cronologico che va dal Cinquecento fino al XX secolo. Tale studio è il frutto finale della campagna catalografica che ha interessato un altro nucleo di manoscritti conservati presso la Biblioteca Città di Arezzo. Questi, pur essendo in alcuni casi marginalmente noti, fino adesso, non erano mai stati oggetto di censimento e solo nel 2010 con la pubblicazione di altre segnature si preannunciava un’inevitabile e consequenziale revisione dell’intero fondo manoscritto della Biblioteca.  Di tale fondo, un cospicuo gruppo di manoscritti arriva con certezza dalla Libreria di Fraternita, in quanto ne riportano chiaramente il timbro ad inchiostro, anche se, per ragioni a noi sconosciute, non furono inserite nel catalogo di Gamurrini per la collana di Mazzatinti. Per il resto, oltre ad una serie di testimonianze di cui non è possibile stabilire chiaramente una provenienza, si possono individuare un gruppo di manoscritti recuperati dal mercato antiquario frutto di campagne di acquisto ad opera della Biblioteca Città di Arezzo nel corso della sua attività più recente.

Contents:
- SANDRA ROGIALLI, Presentazione 
- INTRODUZIONE
- I MANOSCRITTI DELLA BIBLIOTECA CITTÀ DI AREZZO (551-594)
- INDICI: Indice degli incipit - Indice degli autori - Indice dei nomi e dei luoghi