29) LII. NICCOLÒ CUSANO. L’UOMO, I LIBRI, L’OPERA.

29) LII. NICCOLÒ CUSANO. L’UOMO, I LIBRI, L’OPERA.

29) LII. NICCOLÒ CUSANO. L’UOMO, I LIBRI, L’OPERA.

Product Code: ISBN 978-88-6809-111-8
Product available in stock : 999
  • 52.00€


ATTI DEL CENTRO ITALIANO DI STUDI SUL BASSO MEDIOEVO-ACCADEMIA TUDERTINA, n.s. 29
(all the books of the series)

Atti del LII Convegno storico internazionale (Todi, 11-14 ottobre 2015)

Spoleto 2016, pp. XII-546, ISBN 978-88-6809-111-8

Contents:
M. Cortesi, Edificare l’ignorante sapienza nel magazzino librario di Niccolò da Cusa - E. Curzel, « Veniam, et curabo eum ». Nicolò Cusano vescovo di Bressanone - T. Woelki, Il legato scomodo. Azioni di Niccolò Cusano come legato apostolico e reazioni papali - C Panti, Annotazioni su forma, mensura e infinito in Niccolò Cusano e Roberto Grossatesta - M. M. M. Romano, Quale incontro tra Cusano e Lullo? Elementi per un paradigma di Lullismo - S. Fiaschi, Saperi di base: grammatica e retorica fra i codici di Niccolò Cusano - G. Pomaro, I manoscritti Lulliani di Cusano: lo status quaestionis - C. Compagno, La tradizione alchemica in Nicola Cusano - P. Arfé, I testi alchemici di Ermete Trismegisto nella biblioteca di Cusano - C. Bianca, Cusano a Roma - M. Donnini, Nicolò Cusano e la retorica - L. Gaffuri, I sermoni brissinesi di Niccolò da Cusa nella pastorale del XV secolo - J. Miethke, Nikolaus von Kues und die Reform von Kirche und Reich - M. Conetti, Niccolò Cusano e la tradizione canonistica - M. Merlo, « Nell’infuriare della tempesta ». Il lavoro della concordanza tra figure della melancolia e ordine politico - F. Santi, L’esperienza della modernità e la teologia mistica di Niccolò Cusano - W. A. Euler, Der Religionsfriede im Denken des Nikolaus von Kues - J. Martínez Gázquez, Las glosas de Nicolás de Cusa al Alchoranus Latinus en el ms. Vat. lat. 4071. Nuevos datos para la Cribratio Alkorani - E. Filippi, Intelletto, meditazione e ruolo delle immagini in Cusano - M. Moschini, Nicola Cusano e lo “spirito eckhartiano” - C. Catà, L’infinito della mente: il Dio di Cusano e Carl Gustav Jung