Italiano English
25. Giuseppe Mazzatinti (1855-1906) tra storia e filologia. Atti del
convegno (Gubbio, 9-10 dicembre 1987), a cura di Patrizia
Castelli, Enrico Menestò e Giancarlo Pellegrini (rist. ed.
1990), Spoleto 1991, pp. XV-288.

25. Giuseppe Mazzatinti (1855-1906) tra storia e filologia. Atti del convegno (Gubbio, 9-10 dicembre 1987), a cura di Patrizia Castelli, Enrico Menestò e Giancarlo Pellegrini (rist. ed. 1990), Spoleto 1991, pp. XV-288.

Codice Prodotto: Model
Disponibilità: In Stock
Prezzo: 33,57€
Indice: O. Capitani, Prefazione alla ristampa - E. Garin, Presentazione - A. D’Addario, Giuseppe Mazzatinti e il suo lavoro archivistico - G. Pellegrini, Mazzatinti e il Risorgimento - E. Menestò, Il Medioevo di Mazzatinti - D. Frioli, Il Mazzatinti e le biblioteche di Romagna - P. Castelli, Un ‘erudito’ a Gubbio tra espoliazioni e restituzioni - E. Artifoni, Giuseppe Mazzatinti nella cultura medievistica della nuova Italia: i rapporti con il « Giornale storico » - P. Viti, Gli studi della letteratura umanistica di Giuseppe Mazzatinti - M. Bertozzi, Cronaca di una morte annunciata dagli astrologi. Alcune note di Giuseppe Mazzatinti sulla vita di una Corte di Romagna - A. M. Adorisio, Gli « Inventari » di Mazzatinti - Tavola Rotonda: La catalogazione dei manoscritti nelle biblioteche d’Italia dal Mazzatinti ad oggi: vecchi e nuovi problemi - Interventi di: p. L. Boyle - E. Casamassima - C. Leonardi - A. Olschki - A. Vinay - Appendice - P. Castelli- G. Pellegrini, Breve epistolario familiare. Mazzatinti studente a Perugia ed Arezzo. Lettere al padre (1873-1875) - Lettere.


ISBN 88-7988-534-0