Italiano English
50. Edoardo D’Angelo, Otricoli e i suoi santi. Storia, liturgia, epigrafia, agiografia.

50. Edoardo D’Angelo, Otricoli e i suoi santi. Storia, liturgia, epigrafia, agiografia.

Codice Prodotto: Model
Disponibilità: In Stock
Documenti: Download indice
Prezzo: 30,00€

Spoleto 2012, pp. 172.

Il volume rappresenta uno studio scientificamente rigoroso e metodologicamente aggiornato dei santi tardoantichi e medievali di una città attualmente nella diocesi ternana, in questo caso Otricoli. Dopo una ricostruzione delle linee generali della storia del castello bassotiberino tra i secoli VI e XV, il volume effettua la ricostruzione delle linee biografiche e cultuali di ciascun santo ad esso afferente, mediante un rimando continuo e insistito alle fonti dirette da cui si traggono dati, interpretazioni e ipotesi. Non poche le novità ermeneutiche che emergono dal raffronto serrato e incrociato dei dati testuali. Nelle Appendici, il volume fornisce l’edizione, spesso critica e comunque filologicamente curata, del corpus delle fonti scritte relative ai santi in questione: un “patrimonio” documentario, dunque, davvero prezioso e introvabile allo stato attuale della critica agiologica umbra, venendo così a proporsi come uno strumento assai utile per chiunque intenda mettersi a lavorare in questo campo di studi, o più semplicemente conoscere la storia delle devozioni in quasta parte di Umbria meridionale. I santi trattati sono: Vittore e Corona, Medico, Lozimo e Nettario, Eufridio e Ianuario (e santa Vittoria), Leopardo, Fulgenzio. Tra le fonti agiografiche pubblicate nelle Appendici (accanto ad alcuni documenti di natura epigrafica riguardanti sempre i santi in questione): la Passio sanctorum Victoris et Coronae (BHL 8583b), la Passio et Translatio Aquisgranum sanctorum Coronae et Victoris (BHL 8583d), la Passio (BHL 5877) e l’Officium sancti Medici, la Passio sancti Leopardi (BHL 4888), il Sermo (BHL 3207d) e l’Officium de beato Fulgentio episcopo.

Indice: I. OTRICOLI DAL VI AL XV SECOLO : Il periodo altomedievale - Il periodo bassomedievale. II. I SANTI OTRICOLANI: Introduzione - I santi Vittore e Corona - San Medico - I santi Lozimo e Nettario - I santi Eufridio e Ianuario (e santa Vittoria) - San Leopardo - San Fulgenzio. III. LE FONTI MANOSCRITTE SUI SANTI OTRICOLANI: Il codice Vat. lat. 10000 - Il codice Brancacciano III.A.5 . APPENDICI AGIOGRAFICHE: H 1. Passio sanctorum Victoris et Coronae - H 1bis. Passio et Translatio Aquisgranum sanctorum Coronae et Victoris - H 2. Passio sancti Medici - H 2bis. Officium sancti Medici - H 3. Passio sancti Leopardi - H 4. Sermo de beato Fulgentio episcopo - H 4bis. Officium beati Fulgentii - H 5. ex Gregorii Magni Dialogorum libris IV: 3.12. APPENDICI EPIGRAFICHE: E 1. inventio di san Vittore da parte di san Fulgenzio - E 2. depositio dei santi Fulgenzio, Lozimo, Nettario, Leopardo e Corona - E 3. depositio di san Medico - E 4. dedica di un battistero da parte del vescovo (?) di Otricoli Marcello - E 5. il prete-scultore Giovanni (di Otricoli? di Amelia?).


ISBN 978-88-7988-567-6