17. Otto von Hessen, PRIMO E SECONDO CONTRIBUTO ALLA ARCHEOLOGIA LONGOBARDA IN TOSCANA, a cura di Ermanno A. Arslan

17. Otto von Hessen, PRIMO E SECONDO CONTRIBUTO ALLA ARCHEOLOGIA LONGOBARDA IN TOSCANA, a cura di Ermanno A. Arslan

17. Otto von Hessen, PRIMO E SECONDO CONTRIBUTO ALLA ARCHEOLOGIA LONGOBARDA IN TOSCANA, a cura di Ermanno A. Arslan

Product Code: Model
Product available in stock : 999
  • 92.00€


In allegato il DVD con gli Opera omnia dell’Autore.
 
Spoleto 2014, pp.244, illustrato, ISBN: 978-88-6809-005-0

Nella Collana “Studi e ricerche di archeologia e storia dell’arte”, n.17, Reprints 2, sono stati riproposti nel 2013, in 279 pagine a stampa, con il titolo “Primo e secondo contributo alla Archeologia Longobarda in Toscana”, due fondamentali ricerche di Otto von Hessen – Ottone d’Assia, rispettivamente del 1971 e del 1975. L’autore, nel Consiglio Scientifico del CISAM dal 1987 alla Sua prematura scomparsa, nel 1998, ebbe come maestro, a Monaco di Baviera, Joaquin Werner  e, partecipe per nascita e formazione scientifica delle due culture germanica e italiana, fu tra i protagonisti del nascere e dell’affermarsi della ricerca altomedievistica in Italia. Il suo impegno nel porre le basi della ricerca in un contatto diretto con il territorio e nella raccolta e pubblicazione sistematica della documentazione monumentale di età germanica in Italia è ben testimoniata appunto dai due ponderosi lavori sulla Toscana, tuttora insostituibile premessa ad ogni ricerca sui Longobardi in Italia, sia come completo repertorio di documenti che come modello per un rigoroso metodo di schedatura e di analisi.
Il titolo può però trarre in inganno sulla importanza della ristampa, che non propone soltanto i due contributi nel titolo, ma anche in allegato il DVD con la raccolta completa, in 74 PDF, della produzione a stampa di Otto von Hessen, dal primo intervento su “Una tomba di guerriero longobardo proveniente dalla Cappella di San Germano in Borgo d’Ale”, del 1962/63 a un contributo postumo edito nel 2000, su “Some Langobardic Earrings”. Si tratta non solo di un omaggio ad uno dei più illustri “padri fondatori”  della disciplina altomedievistica italiana  ed europea, ma anche di uno strumento di lavoro che, per  l’impressionante massa di documenti  sistematicamente ed esaustivamente proposti e riprodotti e il valore dei contributi critici di Otto von Hessen, diverrà indispensabile per quanti attualmente e per lungo tempo in futuro saranno attivi nella ricerca sulle culture germaniche in Italia.
 

Indice:
- E. Menestò, Un ricordo e una premessa 
- I. Ahumada Silva - E. A. Arslan, Ottone d’Assia 
- Bibliografia di Ottone d’Assia 
- Otto von Hessen, Primo contributo alla archeologia longobarda in Toscana. Le necropoli 
- Otto von Hessen, Secondo contributo alla archeologia longobarda in Toscana.
- Reperti isolati e di provenienza incerta