29. Attilio Bartoli Langeli, STUDI SULL’UMBRIA MEDIEVALE, a cura di M.Bassetti ed E.Menestò

29. Attilio Bartoli Langeli, STUDI SULL’UMBRIA MEDIEVALE, a cura di M.Bassetti ed E.Menestò

29. Attilio Bartoli Langeli, STUDI SULL’UMBRIA MEDIEVALE, a cura di M.Bassetti ed E.Menestò

Product Code: ISBN: 978-88-6809-072-2
Product available in stock : 999
  • 60.00€


Spoleto 2015, pp. 480, ISBN: 978-88-6809-072-2

«Questo volume raccoglie ventisei studi, tra saggi compiuti e scritti d’occasione, che Attilio Bartoli Langeli ha consegnato a varie sedi editoriali tra il 1973 e il 2014. Le discipline della scrittura, del documento e del libro del medioevo latino e volgare sono i campi di studio in cui il Bartoli Langeli ha conseguito risultati decisivi, la cui brillantezza ed eco non necessitano di ulteriori sottolineature. Di questa sottolineatura paiono, invece, ancora bisognose le ricerche che lo studioso ha dedicato alla storia delle istituzioni dell’Umbria medievale, la cui importanza è stata (forse) in parte attutita dalla natura erratica e dispersa degli studi che l’hanno determinata. Così, almeno, è parso ai curatori di questa raccolta, che con essa, per l’appunto, hanno inteso mostrare quanto organica, continua e profonda sia stata invece la riflessione del Bartoli Langeli storico tout-court in rapporto a un cronotopo (l’Umbria del pieno e del tardo medioevo) assunto quale indicatore privilegiato per porre a verifica, perfezionare e arricchire il modello interpretativo vigente per le istituzioni dell’Italia medievale».(dalla Premessa dei Curatori)

Contents:
Massimiliano Bassetti - Enrico Menestò, Premessa 
Referenze bibliografiche

STUDI SULL’UMBRIA MEDIEVALE
 
1. I vescovi di Perugia e di Chiusi durante il pontificato di Innocenzo IV - 2. I Penitenti a Spoleto nel Duecento - 3. Nobiltà cittadina, scelte religiose, influsso francescano: il caso di Giacomo Coppoli perugino - 4. La realtà sociale assisana e il patto del 1210 - 5. L’organizzazione territoriale della chiesa nell’Umbria - 6. Documenti monastici nell’archivio di S. Rufino - 7. Premessa al Codice diplomatico del Comune di Perugia. Periodo consolare e podestarile (1139-1254) - 8. La situazione politica in Umbria e a Perugia - 9. L’abbazia di Sassovivo a Foligno. Una storia medievale - 10. Papato, vescovi, Comune - 11. Federico II e il Ducato di Spoleto - 12. Scrivere lo Statuto - 13. Aggiunte al Codice diplomatico del Comune di Perugia - 14. Todi medievale nella storiografia - 15. Nel Duecento: Giovanni dell’Arciprete e i suoi parenti. Una storia di nomi 

SCRITTI MINORI E D’OCCASIONE
16. Dante e Perugia, Perugia e Dante - 17. Un vescovo innocenziano: Giovanni di Città di Castello (1206-1226) - 18. Le origini del Comune di Perugia. I consoli - 19. Nello sviluppo dell’età comunale. I vescovi di Perugia del secolo XIII - 20. Lettera dall’Italia. Inaugurata a Perugia la Fontana della piazza - 21. Sullo Statuto di Perugia in volgare del 1342 - 22. Un’indulgenza un po’ così. A proposito della perdonanza
di San Domenico di Perugia del 1304 - 23. Un volume su Palazzo Trinci - 24. Sulle deposizioni lignee - 25. Perugia e Orvieto, da città comuni a città papali - 26. La «Congregatio clericorum Perusine ecclesie»: un libro di Andrea Maiarelli.