Italiano English
32) LV. LA MEDICINA NEL BASSO MEDIOEVO. TRADIZIONI E CONFLITTI

32) LV. LA MEDICINA NEL BASSO MEDIOEVO. TRADIZIONI E CONFLITTI

Codice Prodotto: ISBN 978-88-6809-263-4
Disponibilità: In Stock
Prezzo: 52,00€

ATTI DEL CENTRO ITALIANO DI STUDI SUL BASSO MEDIOEVO-ACCADEMIA TUDERTINA, n.s. 32
(visiona tutti i volumi della serie)

(Todi, 14-16 ottobre 2018), Spoleto 2019, pp. XII-538, tavv. f.t. 16, ISBN 9788868092634

Indice:
D. Jacquart, Cinquante ans de recherches sur la médecine des XIIIe-XVe siècles: les contours d’un nouvel objet pour l’historien - F. Stok, Tradizione e circolazione dei testi medici antichi - L. Canetti, Terapia sacra: guarire al santuario - A. Sannino, Saperi di confine nel De mirabilibus mundi - N. Tonelli, Fisiologia e malattia nello specchio della letteratura: la prevenzione salutare in Decameron IV 1 - G. Zuccolin, Il corpo sanabile e l’embrione. Il De animalibus come punto di intersezione tra filosofia naturale e medicina - C. Crisciani, « Universi qui huius artis apparantes sunt, medici sunt ». Medici scolastici e alchimia (secoli XIII-XV) - S. Giralt, El galenismo y la construcción de la medicina escolástica, del siglo XIII al XIV - M. Nicoud, La scrittura dei consilia nella medicina medievale - I. Ventura, La « Scuola Medica Salernitana » e la sua produzione scritta: risultati e questioni aperte intorno ai « maestri salernitani » - S. Fortuna, Il Corpus delle traduzioni di Niccolò da Reggio (fl. 1308-1345) - T. Duranti, « Ius civile credit Hypocrati »: medicina e diritto in dialogo, oltre le dispute universitarie - A. Paravicini Bagliani, Il prestigio dei medici alla corte papale del Duecento - F. Pomarici, I Tacuina sanitatis miniati: un’idea troppo bella per durare - L. Cova, La malattia come frutto del peccato nella religiosità medievale: Bonaventura e la riflessione duecentesca sui rapporti tra pena e colpa - M. Pereira, Come e perché sbagliano i medici? La critica di Ruggero Bacone nel De erroribus medicorum - A. Foscati, Il linguaggio della medicina fuori dalla medicina nel Medioevo. I libri miraculorum e i processi di canonizzazione come repertorio lessicografico dei nomi delle malattie - L. Moulinier-Brogi, Les médecins vus par les théologiens au bas Moyen Âge - C. Bottiglieri, Circolazione dei testi medico-botanici nell’Italia centro-meridionale alla luce delle Pandectae di Matteo Silvatico: riscontri e ipotesi.