Italiano English
04. Roberto Lambertini, FRANCESCO, I SUOI FRATI E L’ETICA DELL’ECONOMIA: UN’INTRODUZIONE. FRANCIS, HIS FRIARS AND ECONOMIC ETHICS: AN INTRODUCTION

04. Roberto Lambertini, FRANCESCO, I SUOI FRATI E L’ETICA DELL’ECONOMIA: UN’INTRODUZIONE. FRANCIS, HIS FRIARS AND ECONOMIC ETHICS: AN INTRODUCTION

Codice Prodotto: ISBN 978-88-6809-289-4
Disponibilità: In Stock
Prezzo: 20,00€

MEDIOEVO FRANCESCANO - OPUSCOLI, 4     (VISIONA TUTTI I VOLUMI DELLA SERIE)

Spoleto 2020, pp. VIII-96, ISBN 9788868092894

Economics is not one of the first concepts that comes to mind while thinking about Francis of Assisi. It can be, therefore, surprising to find many authors that use expressions such as  „economia francescana“ or „Franciscan Economics“. Somebody goes even further, claiming that Francis „invented“ capitalism. Isn’t Francis the saint of poverty? One of the purposes of the present booklet is precisely to help its readers move beyond this understandable surprise and acquire a better understanding of a very complex phenomenon.

Economia non è uno dei primi concetti che vengono in mente quando si pensa a Francesco d’Assisi. Per questa ragione, può essere sorprendente trovare molti autori che usano espressioni come “economia francescana” o “Franciscan Economics”. Qualcuno si spinge ancora più avanti, affermando che Francesco ha “inventato” il capitalismo. Ma Francesco non è il santo della povertà? Uno degli scopi di questo piccolo libro è appunto di aiutare il lettore a superare questa comprensibile sorpresa e ad acquisire una migliore comprensione di un fenomeno molto complesso.

Indice: 
G. G. Merlo, Premessa - Foreword - Before Francis - The Franciscan Rule, Wealth and Money - Franciscans Take the Floor - Franciscan Economics or Franciscan Economic Ethics? - The Establishment of a Franciscan Approach to Economic Ethics - Peter John Olivi and ‘Capital’ - The Citizen as Creditor, the commune as Debtor: the Debate about the Monte commune - From Word to Deeds: the Monti di Pietà - An Elective Affinity - I. “Economia francescana”. Momenti del percorso di un concetto storiografico - Tra Noonan e Capitani - Pietro di Giovanni Olivi: un’economia politica francescana? - La difficile ricezione di Todeschini - Il contributo di Odd Langholm - Il manifesto di una nuova proposta storiografica: il prezzo della salvezza - L’affermazione di una nuova proposta storiografica - Nella scia di Todeschini - Concludendo - II. Denarii et pecunia: la riflessione francescana sulla moneta nei commenti alla Regola - Le prime costituzioni - Il commento dei “quattro Maestri” - Ugo di Digne - L’eclisse del commento dei Quattro maestri: da David di Augsburg a Giovanni del Galles - Olivi, Clareno e Bartolomeo da Pisa - III. Usus and usura: Poverty and Usury in the Franciscans’ Responses to John XXII’s Quia vir reprobus - Introduction: Consumptibility, Usury and Poverty - Usus and Usura in Quia vir reprobus - First Michaelist Responses: Improbatio and Appellatio - Ockham’s Reshaping of the Michaelist Defense - IV. The Monti di Pietà in the Middle Ages from a Privileged Point of View: the Marches - Why the Marches? - The “Treasure” of the civitas - Mission Impossible?.