Italiano English
14. Temporis Signa. Archeologia della tarda antichità e del medioevo. Vol. XIV-2019

14. Temporis Signa. Archeologia della tarda antichità e del medioevo. Vol. XIV-2019

Codice Prodotto: ISBN 978-88-6809-316-7
Disponibilità: In Magazzino
Prezzo: 100,00€

Temporis Signa      (visiona tutti i volumi della serie)

XIV (2019), pp. 200, ILL,  ISBN 9788868093167

Indice:
C. Citter - M. David - E. Rossetti, Un GIS per la topografia tardoantica. Insediamenti, infrastrutture e risorse ambientali nel territorio di Mediolanum tra III e VIII secolo d.C., pp. 1-22 - A. Biondi, La città di Fiesole nel VI secolo d.C.: vecchi e nuovi dati tra analisi e proposte di ricerca, 23-38 - R. Di Giovannandrea, Res in publico usu. Abbandono e rinascita di un ponte romano: il caso umbro di S. Giovanni de Butris ad Acquasparta, 39-64 - M. Ceci - D. Nuzzo - F. Pallocca, L’area sacra di largo Argentina tra IV e VI secolo. Nuove osservazioni topografiche ed epigrafiche, 65-100 - P. Rosati, Buberano, la Rocca Iubenzana (Sambuci, Roma): individuare e confinare un castrum, 101-112 - A. Colagrande, Analisi e nuovi spunti di ricerca inerenti alla Guerra Decennale: le evidenze archeologiche per le difese di Como in epoca medievale, 113-130 - B. Luci - G. M. Annoscia, La chiesa di S. Maria in Trivio a Roma: studio storico-epigrafico, 131-144 - A. Vilella, I rinvenimenti epigrafici nelle vigne del comprensorio callistiano. Un contributo per la loro contestualizzazione, 145-162 - A. Rubei, Mobilità e guerra: il caso di Cervara di Roma. Applicazioni GIS per la ricostruzione della viabilità bellica nella Valle Sublacense, 163-178 -  A. Nastasi, Un esemplare di charta lapidaria dal Lazio meridionale: il manifesto episcopale di Anagni, 179-192 - Abstracts, 193-194.